TheFork ti accompagna nella lotta contro i no-show

18 ottobre 2019

I no-show o "non presentazione" sono fenomeni molto negativi per i ristoratori. E di conseguenza, possono rappresentare un mancato guadagno che va dal 5 al 20%*, a seconda del tipo di ristorante.

Qualche informazione per capire meglio i no-show:

brunch-ideeën check mark Qualsiasi cliente può fare un no-show, dal cliente molto occupato al cliente maleducato, da quello che dimentica la prenotazione a quello che non osa telefonare per annullare.

brunch-ideeën check mark La maggior parte delle volte, i no-show avvengono sui piccoli tavoli (1 o 2 persone)**

brunch automne check mark 46% dei no-show sono realizzati da coloro che prenotano meno di 5 ore prima del pasto**

brunch automne check mark Solo il 5% dei clienti che ha prenotato tramite TheFork nel 2018 ha fatto un no-show**

brunch-ideeën check mark E il 90% di loro non ha ripetuto il no-show nei 6 mesi successivi**

Come TheFork ti aiuta a lottare contro i no-show?

I no-show hanno registarato un calo del 31% tra il 2015 e il 2018, grazie ai numerosi sforzi di TheFork per aiutarti a risolvere questo problema.**

no show restaurant

Il consiglio TheFork: gioca sulla disponibilità dei tavoli e educa i tuoi clienti

Per evitare i no-show, puoi mettere un certo numero di tavoli disponibili per la prenotazione sulla pagina TheFork, e lasciare gli altri per i passanti. Ti consigliamo inoltre, di educare i tuoi clienti: chiedi loro di contattarti in caso di un eventuale cambiamento (annullamento, aggiunta di persone...). e precisa che dopo X minuti di ritardo, il tavolo verrà dato ad altri clienti.

Le azioni messe in atto da TheFork

brunch automne check mark I promemoria

Tramite e-mail e SMS inviati ai clienti, puoi ricordare loro di annullare la prenotazione se non hanno intenzione di venire al ristorante.

brunch automne check mark L'indicatore di affidabilità

TheFork Manager ti consente di dare un voto ai clienti sulla loro affidabilità e di lasciare un commento.

brunch-ideeën check mark Il clic di cancellazione

TheFork include un clic di cancellazione nelle e-mail, SMS e push affinché il cliente possa cancellare la prenotazione facilmente se lo desidera.

brunch-ideeën check mark La campagna di alert

TheFork ha elaborato una campagna di alert che punta a sensibilizzare i consumatori sulle conseguenze dei no-show per i ristoranti.

brunch automne check mark La pre-autorizzazione su carta di credito

Quando i clienti pagano in anticipo o lasciano la pre-autorizzazione su carta di credito, è raro che commettano dei no-show poiché sanno che se non vengono perderanno denaro. Si tratta dunque di un doppio vantaggio per i ristoratori: non solo ciò riduce significativamente il numero di no-show, ma in più, essi ricevono un compenso anche se il cliente non viene. Per alcuni ristoranti di fascia lata, se tavoli numerosi o giorni altamente richiesti registrano dei no-show il danno economico può essere ingente. Quando tutte le altre soluzioni non si dimostrano efficaci, la pre-autorizzazione su carta di credito può essere una strada percorribile. TheFork permette ai ristoranti di fascia alta di inserirla nella sua scheda, così da dare al ristorante la facoltà di applicare una penale in caso di no-show o cancellazione tardiva. Siccome è comunque un deterrente per le prenotazioni questa soluzione è pensata solo per ristoranti con elevati scontrini medi.  

TheFork ti accompagna nella lotta contro i no-show dal 2015 per ridurne il numero e per fare in modo che non abbiano una ripercussione sui tuoi guadagni. Se non disponi ancora di TheFork Manager, clicca qui.

*Fonte: Ge-Th.Expert – Luglio 2018

**Fonte: TheFork Data, bookings TheFork 2018 All Countries

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore