Vuoi aprire un ristorante? Tra le tendenze di questo 2016, senz’altro c’è quella “healthy”. I consumi del resto parlano chiaro: gli italiani, secondo un recente studio di Coldiretti,  sono tornati ad acquistare i tipici prodotti della dieta mediterranea. Spazio quindi a pesce, olio, frutta e verdura, ma anche prodotti bio e a km zero. Altri studi ci dicono che l’8% della popolazione del nostro Paese è vegetariana o vegana per motivi non solo etici, ma anche di salute. E’ chiaro quindi che si va nella direzione di un’alimentazione sempre più salutare e che questo tipo di clientela è intenzionata ad andare in ristoranti dove può trovare un’offerta adatta alle proprie esigenze.

Aprire un ristorante healthy

Sono molti i locali che hanno seguito questa tendenza con successo, portando la cucina tradizionale a un nuovo livello attraverso l’impiego di ingredienti, tecniche e strumenti più “green”.  Oggi è importante soddisfare non solo il palato dei clienti, ma anche rispecchiare nella cultura aziendale la loro filosofia di vita. Ecco alcune realtà che sono riuscite in tale intento: 

Stedsans, Copenhagen

Aprire un ristorante healty stedsandsSi tratta di un chiaro esempio di  ristorante sostenibile. Il locale si trova su un tetto di 600 m2, circondato da un grande orto urbano. Il menù si compone di 5/6 portate servite come in famiglia e dunque condivise tra i commensali, tutti seduti intorno a un grande tavolo. Semplice, collaborativa e sostenibile sono le parole chiave dell’offerta gastronomica di questo ristorante: una strategia di marketing e una filosofia imprenditoriale volta a soddisfare le esigenze della clientela. 

Flax and Kale, Barcellona

Aprire un ristorante healty flakes and kale“Vogliamo nutrire meglio i nostri clienti, perché siano più felici e vivano più a lungo con una salute di ferro”: è questa la promessa del ristorante Flax and Kale di Barcellona. La sua fondatrice Teresa Carles è una pioniera della cucina vegetariana in Spagna, dove è attiva dal 1979. Se il design del ristorante è estremamente contemporaneo, la sua offerta culinaria si basa principalmente sulla qualità degli ingredienti e sui nutrimenti che sono in grado di apportare, creando il concetto di una cucina flexiteriana, con l’80% di prodotti di origine vegetale e il 20% di pesce azzurro. 

L’Arpège, Parigi

Aprire un ristorante healty larpege

Si tratta di un ristorante di alta cucina specializzato nella verdura, sempre di ottima qualità e rigorosamente di stagione, coltivata nell’orto de L’Arpège stesso. Il suo proprietario, lo chef 3 stelle Michelin, Alain Passard, esprime la propria passione e il rispetto per la natura attraverso uno dei ristoranti bio più significativi della Capitale francese. Uno dei suoi giardinieri spiega i processi del ristorante in questo video.

.

 Solo Crudo, Roma

Aprire un ristorante healty solo crudo “Mangia Sano, vivi bene” recita l’insegna di Solo Crudo, primo locale vegano crudista della Capitale italiana. Tutto il menù è realizzato secondo i dettami di questa cucina, quindi nessun prodotto cotto oltre i 42° e materie prime a km zero e prodotte in modo sostenibile. Anche l’arredamento e il servizio di delivery del ristorante sono eco-friendly, interamente realizzato con materiali riciclabili e compostabili il primo e con scooter elettrici il secondo. Ecco un video dedicato a questo ristorante.

Sweetgreen USA

Aprire un ristorante healty sweetgreenNato dall’esigenza di tre studenti universitari di fare pasti salutari più rapidi, è oggi un’impresa multimilionaria che ha lanciato un nuovo business model basato appunto su pasti rapidi, freschi e organici. Al contempo organizzano anche festival musicali a cui partecipano migliaia di persone e seminari sulla sana alimentazione all’interno delle scuole. Più che una catena di ristoranti, si tratta di una “Lifestyle Company”.

Possiamo concludere che aprire un ristorante healthy offra prospettive di lungo periodo poiché le persone cercano sempre più opzioni alimentari. Il tuo ristorante?

Altri articoli che potrebbero interessarti

Suggerimenti

I video in diretta nel marketing della ristorazione

Suggerimenti

La squadra perfetta nella gestione dei ristoranti

Suggerimenti

5 tendenze nel design dei ristoranti

Parliamone Condividi la tua esperienza e la tua opinione con noi, compilando questo modulo. Il tuo feedback ci interessa.

Fai come gli oltre 36 000 ristoranti già presenti su TheFork