Assumi il miglior chef per il tuo ristorante

Chi è la rockstar dei ristoranti? Senza dubbio, è lo chef. Una figura che ha preso il centro della scena gastronomica generale e che è considerato uno dei pezzi più fondamentali di ogni ristorante. In essa ricade il peso dei piatti che escono dalla cucina, soddisfa veramente il cliente, per gusto, qualità, presentazione e anche per la puntualità dei piattia all’arrivare in tavola. La domanda da un milione di dollari:

TheFork assumere il miglior chef per il tuo ristoranteCome trovare quest@ supereroe per assumerl@ nel nostro ristorante?

.

Definire il profilo

Il primo passo è stabilire che tipo di capo cuoco stiamo cercando, in base alle caratteristiche e alle esigenze della nostra attività. Un ristorante di alta cucina potrebbe aver bisogno di uno chef più creativo con capacità esecutive, una pizzeria, di uno chef che conosca molto bene il prodotto e che sappia come gestire gli ordini rapidamente e per un ristorante di cibi sani, sarebbe meglio uno chef più orientato alla nutrizione, per esempio.

Essere un bravo chef è una questione di talento? Certo! Ma è anche una figura che deve gestire altre attività in modo che tutto vada bene. Leggi nel seguente articolo come definire il profilo più adatto al tuo ristorante:

Lo chef perfetto nella gestione dei ristoranti

Definire la forma di reclutamento

Avendo molto chiaro quello che stai cercando, possiamo ricorrere a diversi modi per trovare la persona giusta:

  • Valuta lo staff che già lavora nella nostra cucina. Questa opzione è molto strategica perché potremmo avere una persona formata in attesa di essere promossa e di continuare il lavoro con uno staff affidabile.
  • Un’altra opzione è chiedere ai colleghi nel settore della gastronomia, come chef, cuochi, fornitori e altri manager, se conoscono qualcuno che soddisfi il profilo di quello che stiamo cercando.
  • Se preferisci un processo più formale, abbiamo sempre la possibilità di cercare il nostro chef attraverso una società di assunzioni di personale, che ci introdurrà ai candidati che meglio si adattano alle nostre esigenze.
  • È anche una buona idea pubblicare annunci su pagine dedicate alla ristorazione.

Con i curriculum in mano, possiamo effettuare una selezione preliminare in base alle nostre esigenze e ai dati che presentano. In questo senso, è interessante considerare che se la persona ha lavorato in più posti per uno o due anni e non ha esperienza continua in un posto, non è necessariamente un brutto segno, poiché potrebbe avere un’esperienza più varia e diversa , e persino conoscere diverse tendenze gastronomiche.

TheFork assumere il miglior chef per il tuo ristoranteIl colloquio di lavoro

Per questo primo approccio, possiamo fare un colloquio di lavoro informale e rilassato, bevendo e mangiando qualcosa, così, in questo modo, i cadidati potranno aprirsi più facilmente.

In ogni caso, l’ideale è poter apprezzare il livello di passione e impegno di questa persona, così come il loro interesse nell’offerta di lavoro. È anche importante concentrarsi sul loro atteggiamento, se sono gentili, cordiali e trasmettono delle buone sensazioni. Non ci servirà a nulla assumere il miglior chef a livello tecnico se è impossibile lavorare con lui.

Ricorda che ogni chef deve essere in grado di guidare il team, quindi è importante notare anche la loro inclinazione nella gestione del personale e all’eccellenza.

Potrebbe essere molto utile porre domande come queste durante le interviste:

  • Quali sono i tuoi ristoranti preferiti e perché?
  • Quali tendenze culinarie conosci e sai come prepararle?
  • Con quali ingredienti hai lavorato e conosci meglio?
  • Con quali fornitori hai lavorato e come hai fatto?
  • Come risolveresti un conflitto con il team in cucina?
  • Che tipo di posto per lavorare stai cercando esattamente?
  • Quali piatti vorresti includere nel menu del ristorante e perché?
  • Che tipo di cuochi vorresti avere nella tua squadra?
  • Che cose buone e cattive ti ricordi dei tuoi vecchi lavori.

Una volta terminato il colloquio di lavoro, sarà fondamentale consultare le referenze. Chiama o invia un’email ai ristoranti in cui è stato e scopri i motivi per cui hai smesso di lavorarci.

TheFork assumere il miglior chef per il tuo ristoranteLa prova

Osservare la sua performance in cucina è il test più definitivo. Se ci sono pochi candidati, potranno coprire ciascuno una giornata di lavoro completa (meglio durante un servizio tranquillo in modo che non causi ritardi).

Se dopo questa prova, rimangono ancora alcune persone che ti interessano, puoi provarli per qualche settimana. Se finalmente trovia la persona ideale, puoi proporgli di fare un mese di prova a pagamento.

Cose da osservare durante il test:

  • L’abilità con cui gestisce gli strumenti, come afferra il coltello, come taglia il cibo, ecc.
  • Il livello di pulizia e organizzazione mentre cucina. Anche la sua coscienza sanitaria e di igiene.
  • La velocità con cui esegue le comande e il suo atteggiamento. Se è ancora calmo mentre è sotto pressione, è un ottimo segno.
  • L’uso delle risorse, se riutilizza gli ingredienti o se li spreca.  
  • La conoscenza di ricette, tecniche e trucchi per preparare il cibo.
  • La conoscenza di misure, pesi e metodi di cottura.
  • Il coordinamento del lavoro del team di cucina e la comunicazione con la sala.

Un fatto: se uno chef non lavora in modo completo, per quanto creativo possa essere, è meglio sostituirlo il prima possibile. Molte volte nei ristoranti, si instaurano relazioni molto intense tra colleghi e questo può influenzare nel momento in cui si decide di licenziare qualcuno. Ecco perché è così importante avere lo chef giusto.

Il lavoro nella gastronomia è principalmente professionale. È un compito titanico che richiede una vera passione, la stessa o simile a quella che deve anche avere il manager o il proprietario del ristorante. Assicurati di assumere il miglior chef che possa comandare la tua cucina nella tua stessa direzione. Noterai la differenza!

Se hai trovato interessanti queste informazioni, accedi a questo link per scoprire tutti gli strumenti che abbiamo per il tuo team su TheFork.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Fai come gli oltre 67 000 ristoranti già presenti su TheFork

Unisciti alla principale comunità di ristoranti al mondo e migliora il tuo business da subito:

  • Prenotazioni centralizzate in un unico software
  • Riempi i tavoli vuoti anche durante il servizio
  • Il tuo ristorante prenotabile su TheFork, TripAdvisor e siti partner
  • Piantina interattiva e personalizzata della sala
  • Un pulsante di prenotazione per il tuo sito web e i principali social network (Facebook e Instagram)
  • Un team di professionisti è a tua disposizione per qualsiasi necessità
loading

Stiamo elaborando la tua richiesta

Fra qualche secondo, continuerai con la registrazione

Informazioni del tuo ristorante

Tuoi contatti