Come adattare il tuo ristorante alla tendenza veggie?

I consumatori flexitariani, vegetariani e vegani rappresentano ormai una quota di mercato molto interessante per i ristoratori. In effetti, la tendenza veggie prende sempre più piede provocando un vero e proprio cambiamento nelle abitudini dei consumatori. Si assiste a una volontà generale di consumare meno carne e prodotti di origine animale. Alcuni riducono semplicemente il loro consumo di carne mentre altri arrivano addirittura a escludere dalla propria alimentazione tutti i prodotti provenienti dallo sfruttamento animale.

Per quali motivi adottano questa nuova modalità di consumo? In un’ottica di protezione animale, in un’ottica ecologica o semplicemente per vivere in modo più sano.

Nonostante sempre più ristoranti propongano soluzioni vegetariane  o vegane ai propri clienti, resta complicato per i consumatori esigenti trovare ciò che desiderano.

Al fine di aumentare la tua notorietà e trarre profitto da queste nuove tendenze in aumento, TheFork ha pensato per te qualche proposta per rendere il tuo ristorante “veggie-friendly“:

  • Proponi un’alternativa vegetariana nel menù del tuo ristorante

Proporre un menù o dei piatti vegetariani a scelta nel tuo ristorante permetterà di renderlo all’avanguardia con le ultime tendenze culinarie e di migliorare l’immagine del tuo ristorante agli occhi dei consumatori, in particolare in merito alla qualità dei tuoi prodotti e al tuo approccio nell’adattarti alle loro nuove abitudini.

Per il tuo menù veggie, preferisci alimenti provenienti dall’agricoltura biologica per essere totalmente allineato con le aspettative dei tuoi nuovi clienti. Per gli stessi motivi, scegli dei fornitori affidabili e locali. Di preferenza, è meglio privilegiare dei produttori agricoli locali.

Se desideri proporre una soluzione 100% vegana nel tuo ristorante, sappi che le verdure sono alimenti semplici che è necessario saper perfezionare per renderli invitanti ai clienti che desiderano consumarli. Nella mentalità di numerosi consumatori, le verdure sono presenti nel piatto con l’unico scopo di accompagnere carne o pesce. La tua missione sarà di fare in modo che, nei tuoi piatti, le verdure, la frutta e i cereali si compensino. Le possibilità in termini di piatti vegetariani sono svariate: torta salata all’avocado, spaghetti di zucchine, tartare di verdure o ancora chili sin carne.
Il tuo menù sarà reinventato in funzione delle stagioni per proporre frutta e verdura fresca ai tuoi clienti.

E non dimenticarti le bevande! Dei succhi detox sarebbero perfetti per accompagnare il tuo nuovo menù veggie. Per ulteriori idee di bevande dissetanti per l’estate, clicca qui.

  • Cura la presentazione dei tuoi piatti

Per rendere le tue nuove ricette interessanti agli occhi della clientela, metti del colore nei tuoi piatti! Se la cucina veggie può sembrare triste agli onnivori, si apre invece un’ampia gamma di scelte e di sapori, e questo deve essere visibile nei piatti. Ti consigliamo di optare per una presentazione originale e colorata dei tuoi piatti.

piatto-vegano-buddha-bowl

  • Crea un’atmosfera naturale

I vegetariani sono fedeli ai ristoranti che propongono loro dei piatti e un’atmosfera in accordo con il loro modo di essere. L’idea è di migliorare l’immagine che i consumatori si fanno del tuo ristorante proponendo loro un contesto etico, rispettoso della causa animale e dell’ambiente. Disponi alcune piante nella sala del ristorante e privilegia materiali naturali come il legno o il vimini.

  • Fai il punto con i tuoi dipendenti

Non te lo diremo mai abbastanza, la scelta del personale e il briefing dei dipendenti sono aspetti importantissimi. Se desideri adattare il tuo ristorante a questa tendenza, è necessario che i tuoi dipendenti siano in grado di rispondere alle domande poste dai clienti riguardo ai nuovi piatti.

  • Comunica, ma il giusto

È essenziale comunicare che il tuo ristorante si adatta a questa nuova tendenza per conquistare la tua nuova clientela vegetariana continuando a essere comunque di interesse anche per i tuoi clienti abituali. Ma attenzione, non bisogna strafare! Se punti infatti la tua comunicazione solo sulla dimensione veggie del tuo ristorante, rischi di spaventare gli onnivori e altri clienti che non seguono questo tipo di restrizione alimentare.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Fai come gli oltre 65 000 ristoranti già presenti su TheFork

Unisciti alla principale comunità di ristoranti al mondo e migliora il tuo business da subito:

  • Prenotazioni centralizzate in un unico software
  • Riempi i tavoli vuoti anche durante il servizio
  • Il tuo ristorante prenotabile su TheFork, TripAdvisor e siti partner
  • Piantina interattiva e personalizzata della sala
  • Un pulsante di prenotazione per il tuo sito web e i principali social network (Facebook e Instagram)
  • Un team di professionisti è a tua disposizione per qualsiasi necessità
loading

Stiamo elaborando la tua richiesta

Fra qualche secondo, continuerai con la registrazione

Informazioni del tuo ristorante

Tuoi contatti