Riempi il ristorante con un menù di Natale invitante

#aumenta le prenotazioni#menù di natale#natale2018#riempire il ristorante

Il Natale si sta avvicinando velocemente e i tuoi potenziali clienti sognano già davanti alle vetrine delle gastronomie e alle bancarelle dei mercatini natalizi. Perché non creare un menù di Natale sbalorditivo per cavalcare l’onda di questo periodo e aumentare le prenotazioni?

Quest’anno, la tendenza in materia di decorazioni di Natale è all’insegna del naturale. Se vuoi qualche consiglio per il tuo ristorante, qui troverai una lista di ispirazioni.

Dopo aver scelto il tuo albero e creato un’atmosfera accogliente per i tuoi clienti, dovrai pensare a come far viaggiare le loro papille attraverso un menù di Natale sbalorditivo che si differenzi dalla concorrenza.

Come creare un menù di Natale che aumenti le tue prenotazioni?

TheFork ha esaminato la questione e ha voluto condividere con te le 7 regole d’oro per decretare un menù di Natale di successo e che ti aiuti a fare il tutto esaurito.

Scopri la ricetta di un cenone di Natale attraente:

piatto-bianco-dolce-natale-rami-albero

TheFork domande camerieri ristoranti come rispondereCreare un menù di stagione con prodotti locali per soddisfare i clienti e ridurre allo stesso tempo le spese di consegna. Punta sui legumi di stagione ideali per le vellutate festive e golose (sedano, funghi, zucca, …) e la frutta di dicembre come l’ananas, la castagna o le clementine per una variante fresca del tronchetto di Natale. Sul piano della carne, dai carta bianca allo chef in fatto di quaglie, cappone, coniglio o anatra; per il pesce, invece, fai rotta verso la rana pescatrice, il merluzzo, l’orata o addirittura il filetto di Haddock per imprimere carattere al tuo menù di Natale.

TheFork domande camerieri ristoranti come rispondereIspirati alle tendenze food del momento ma anche a ricette famigliari. Prevedi due alternative di piatti principali, una ricetta senza glutine e una selezione vegetariana per soddisfare ogni tuo cliente. Non disdegnare, però, le ricette tradizionali che avvolgono di incantesimo la vigilia di Natale e che si assaporano anno dopo anno con lo stesso entusiasmo. In Francia, le variazioni relative al foie gras e al tronchetto di Natale riscuotono sempre un enorme successo; in Italia, fedele alla tradizione della Vigilia, un pasto elaborato attorno a una selezione di frutti di mare sarà fortemente apprezzato; nei Paesi Bassi, gli speculoos alla cannella saranno sempre dolcetti di Natale molto amati

TheFork domande camerieri ristoranti come rispondereProponi una formula all-inclusive (per. es. menù in 5 tappe: stuzzichino, antipasto, portata principale, formaggio, dessert) con un abbinamento cibo-vino per deliziare il palato dei tuoi clienti e aumentare le vendite di prodotti supplementari. Considera l’opzione del Brunch di Natale per il tuo ristorante, che è diventata una scelta molto popolare nelle famiglie e nelle coppie soprattutto durante le vacanze. 

TheFork domande camerieri ristoranti come risponderePrevedi un menù business “pranzo di Natale” per soddisfare le esigenze delle aziende del tuo quartiere. Molte tra queste sono alla ricerca di un buon ristorante per fare una festa con i loro dipendenti alla fine dell’anno. Pensa quindi di inserire nel mese di dicembre una formula festiva particolarmente adatta ai gruppi con un buon rapporto qualità/prezzo, prenotabile a mezzogiorno e/o alla sera in base alla tua clientela con, perché no, un’opzione di prepagamento o condizioni di annullamento specifiche per evitare le cancellazioni dell’ultimo minuto.

TheFork domande camerieri ristoranti come rispondereMetti in risalto il tuo Menù fin da ora per ottimizzare le tue possibilità di avere il tutto esaurito il Giorno di Natale. Non disdegnare nessun canale di comunicazione per mettere in luce la creatività del tuo chef e dare visibilità al tuo menù di Natale. Pubblicalo sul tuo sito Internet in una forma invitante per i visitatori e non esitare a sottolineare la presenza di un’animazione se hai ingaggiato un gruppo di musicisti, un DJ, …

menu-di-natale

Ovviamente non dimenticare di pubblicarlo sulla tua scheda Ristorante TheFork. Apparirai anche nella nostra rubrica speciale “I migliori ristoranti con menù di Natale”.

TheFork domande camerieri ristoranti come risponderePubblicizzalo sui social network. Siamo convinti che il tuo menù farà venire l’acquolina in bocca ai tuoi clienti, quindi, perché non approfittarne per mostrarne un’anteprima sui social network? Instagram si presta molto bene alla promozione di foto e video brevi dei tuoi piatti di Natale: presentazione dei prodotti nobili da parte dello chef o del produttore, segreti di ricette, tocchi finali di impiattamento, … ogni occasione è buona per mettere in risalto il tuo menù di Natale. Non esitare a rendere subito il tuo ristorante direttamente prenotabile da Instagram.

TheFork domande camerieri ristoranti come rispondereOrganizza un’evento di degustazione con alcuni influencer. Il passaparola digitale oggi transita molto dagli influencer e sarebbe un vero peccato privarti di simili testimonial. Il tuo chef ha creato un tronchetto strepitoso? Organizza una seduta di degustazione in anteprima. Proponi un Brunch di Natale? Chiedi a una coppia di influencer di venire a provarlo in esclusiva alcune settimane prima di Natale. I loro post metteranno l’acquolina in bocca ai tuoi clienti e li incentiveranno a prenotare un tavolo. Non hai mai lavorato con un influencer? Non temere, abbiamo preparato alcuni consigli appositamente per te

Ora hai tutte le carte in regola per riempire il tuo ristorante con un menù di Natale straordinario. Sei pronto a registrare il tutto esaurito per la vigilia di Natale?

Non fai ancora parte della comunità di Ristoratori partner TheFork? Unisciti a noi per dare visibilità al tuo ristorante e registrare il tutto esaurito tutto l’anno.

Parliamone Condividi la tua esperienza e la tua opinione con noi, compilando questo modulo. Il tuo feedback ci interessa.

Fai come gli oltre 50 000 ristoranti già presenti su TheFork