Nell’ambito della ristorazione, il 2018 ha visto l’affermarsi di due tendenze in cui investire per attrarre nuovi clienti: l’alimentazione sana e la creatività gastronomica, due trend che andranno consolidandosi con l’arrivo dell’estate. Come si è adattato il tuo ristorante a queste nuove tendenze?

Come ogni anno, puoi contare su di noi per scoprire tutte le novità sulle tendenze top di questa stagione estiva. Serviti una bibita fresca e leggi con attenzione i trucchi più efficaci per conquistare il cuore dei tuoi clienti con l’arrivo del caldo.

Estate sana

I clienti mostrano di apprezzare sempre più un ristorante che, oltre ad offrire una scelta di piatti sani, dimostri di avere a cuore il benessere dei propri ospiti. Si tratta di una tendenza evidente in qualsiasi mercato, ad Amsterdam come a Copenaghen, a Madrid come a Rio de Janeiro o a Parigi. L’estate 2018 è verde e la ristorazione si adegua. A questo proposito, abbiamo individuato alcune opzioni gastronomiche che stanno riscuotendo particolare successo. Eccole qua:

Dolci artigianali

Un menu all’avanguardia deve poter offrire delle alternative naturali allo zucchero raffinato. Non ci riferiamo solo allo zucchero di canna integrale o al muscovado, già presenti ormai in abbondanza sulle tavole dei ristoranti, ma anche ad alternative quali:

TheFork - attirare nuovi clienti tendenze gastronomiche estate 2018

Panela. Stevia. Succo d’agave, sciroppo di riso o di mele. Miele organico. Zucchero di cocco, di datteri o di betulla.

Al giorno d’oggi è disponibile una grande varietà di dolcificanti naturali, che puoi proporre ai tuoi clienti non soltanto nel caffé, ma anche in succhi, bibite analcoliche, gelati, frullati, e negli immancabili cocktail/mocktail che spopolano nella stagione estiva. Dessert sani? Un’altra stella sul tuo menu! I dessert dolcificati naturalmente e a base di frutta di stagione, come gli agrumi, particolarmente adatti in questo periodo, sono un’opzione molto attraente per la tua clientela.

Un bell’esempio è il ristorante Soya a Parigi, la cui specialità, la torta al limone, è dolcificata con prodotti naturali ed è priva di uova per poter soddisfare anche le esigenze della clientela vegana: la succulenta meringa che la contraddistingue è infatti preparata con l’acqua di cottura dei legumi, o acquafaba.

#brunch #vegan #tarte au citron et #aquafaba meringue

A post shared by Soya cantine bio (@soyacantinebio) on

Carni alternative

Oltre ai dolcificanti, abbiamo oggi a disposizione una varietà di carni di origine vegetale, che si ritiene costituiscano un’opzione più sana non soltanto per la clientela vegetariana e vegana, ma per i clienti in generale. La soluzione ideale è offrire una scelta di piatti che riesca a soddisfare le esigenze di tutta la clientela, inserendo ad esempio nel menu pietanze a base di carni vegetali, per un’alternativa più leggera che si accompagni alla tua offerta di piatti di vitello, pollo, maiale o pesce.

Un bell’esempio è il ristorante El Huerto de Lucas a Madrid, i cui piatti forti sono: l’hamburger di barbabietola e miglio, guarnito con cipolla caramellata e avocado, e l’hamburger di riso con verdure saltate e aioli di peperone giallo.

https://www.instagram.com/p/BST5MeylRML/?taken-by=elhuertodelucas

Più insalate!

Protagoniste dell’estate 2018 sono anche le insalate, perché, tra le altre cose, costituiscono un prodotto piuttosto versatile e vantaggioso per qualsiasi ristorante. La cosa interessante però è che stanno cominciando ad affermarsi nuovi approcci alla loro preparazione e consumazione. Non più considerate un semplice accompagnamento, le insalate sono ora piatti di primo piano, strabordanti di sapori e colori. Le protagoniste di quest’estate? Eccole qui:

Poke hawaiano

Asparagi, carote, cavolo rosso, piselli, alghe, riso, quinoa, cipolle, semi, spezie, avocado e pesce marinato, servito in una ciotola e condito con salse varie: è il poke hawaiano, protagonista di Instagram, dove l’hashtag #hawaiianpoke è associato a centinaia e centinaia di immagini. Fresco e succulento, si tratta di una scelta gastronomica perfetta per l’estate. Al ristorante Green Vita di Barcellona, il poke è già diventato un classico.

Un’estate creativa

A proposito di Instagram, è arrivato il momento di dedicare qualche parola alla seconda tendenza più forte di quest’estate, insieme a quella “organica e salutista”. Infatti, quando cerchiamo nuove tendenze gastronomiche su questo social, la cosa più probabile è che un’immagine ci sorprenda più di altre: questo perché i piatti più “creativi e originali” sono quelli che generano un’interazione maggiore.

Dal momento che ormai Instagram costituisce una vera e propria vetrina che i clienti consultano in tutti i vari momenti del consumo, le ricette che finiscono col conquistare maggiore popolarità sono proprio quelle che, oltre ad essere gustose, siano anche visivamente accattivanti e sappiano stupire il palato con sensazioni inesplorate. Di seguito i due esempi con più like di quest’estate:

Matcha blu

Se nel 2017 uno dei principali protagonisti dei feed di Instagram, grazie al suo sapore inconfondibile e ai suoi effetti benefici, era il matcha (un tipo di tè verde), a prendere il suo posto quest’anno è il matcha blu. Questo si ottiene da una pianta chiamata Clitoria ternatea, nota anche con il nome di Butterfly Pea, il cui fiore, dal caratteristico colore blu indaco, viene utilizzato nella preparazione di gelati, cereali, frappuccini, frullati, frappè, ecc. Se vuoi che il tuo ristorante appaia negli account Instagram dei tuoi clienti, introdurre il matcha blu può essere una buona soluzione. Così hanno fatto al ristorante Religion Coffee di Madrid, dove questa bevanda azzurra sta attirando sempre più attenzione.

https://www.instagram.com/p/Bi7JIosBTKt/?taken-by=religioncoffee_

Sushi burger

Si tratta della fusione di due piatti che si direbbe siano fatti per completarsi a vicenda. Nel sushi burger, le tradizionali fette di pane sono sostituite dal riso, mentre il ripieno si compone di ingredienti quali pesce crudo, alghe, verdura, frutta, semi e spezie, proprio come nei rotolini di sushi a cui siamo già abituati. Anche se, in realtà, la ricetta si presta a molte altre interpretazioni; per esempio, il nostro burger può essere farcito con ingredienti più classici, come vitello, pollo, maiale, cetriolini e salse. Il sushi burger soddisfa la curiosità del cliente in cerca dei piatti più inconsueti, costituendo al tempo stesso una scelta sana. Ah! E funziona molto bene d’estate, essendo un piatto fresco e leggero. Può essere inoltre una buona opzione senza glutine per i clienti celiaci.

Pensi che potrebbe aiutarti ad attrarre nuovi clienti quest’estate?

Puoi farti un’idea con questa succulenta immagine pubblicata dal ristorante Mahalo di Roma, il cui menu offre quattro versioni di sushi burger. In questo caso si tratta del Kamano Burger, composto da salmone marinato, avocado, sesamo, cipollotto, salsa teriyaki, alga wakame e cetriolini, servito con patatine e maionese piccante.

Mocktail

Abbia già parlato in altre occasioni di cocktail senza alcol, o mocktail, e infatti è già da un po’ che hanno cominciato a diffondersi. Nel 2018 li vedremo però affermarsi con forza, grazie ancora una volta alla tendenza salutista, che quest’estate porterà sempre più clienti a preferire bevande “zero alcol”. Si tratta sostanzialmente di miscele di frutta, erbe aromatiche, té, radici (come lo zenzero), spezie (come la curcuma), tisane (come quella di rose), gelati, sciroppi, dolcificanti (naturali) e persino verdure, che risultano quindi particolarmente adatte alla stagione calda.

Vari tipi di mocktail figurano per esempio nel menu dell’Hard Rock Café di Lisbona, come questo Yumberry Cooler, una miscela di melograno, mirtilli, ciliegia e menta.

Attira nuovi clienti con il “TheFork Summer”

Essere a conoscenza di queste tendenze ti aiuterà sicuramente ad attrarre sempre più clienti in un periodo dell’anno di grande importanza. Tuttavia, se oltre ad adattarti alle preferenze del mercato desideri anche assicurare al tuo ristorante il maggior numero di prenotazioni possibile durante la stagione calda, ti invitiamo a partecipare a questo nostro evento:

TheFork Summer: I ristoranti partecipanti che applicano il 50% di sconto alla cassa nel periodo estivo, beneficeranno di una promozione eccezionale su una moltitudine di canali di comunicazione, come una campagna pubblicitaria in TV su Rai e Mediaset, che sarà visibile da 40 milioni di Italiani. I vantaggi di questo evento sono numerosi:

  • maggiore visibilità per il tuo ristorante su TripAdvisor e TheFork
  • nuovi contatti e nuovi clienti
  • maggiori prenotazioni e aumento del fatturato

Clicca qui per chiedere al tuo consulente TheFork di iscriverti al TheFork Summer 2018.

Se non ci hai ancora dato la chance di aiutarti ad accrescere la tua clientela… Questo è il momento giusto per provare la nostra piattaforma! Clicca qui per iscriverti e cominciare a godere di tutti i vantaggi offerti da TheFork.

In fin dei conti, la cosa importante è che i tavoli del tuo locale si riempiano con la bella stagione, che il tuo personale sia felice, e che i tuoi clienti lo siano ancora di più. Felice estate!