5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante

14 ottobre 2018
ElTenedor presupuesto de marketing de un restaurante

Scopo principale del budget di marketing di un ristorante è ottenere il miglior ritorno possibile sull'investimento. In questi tempi di trasformazione digitale, uno degli obiettivi principali di qualsiasi ristoratore è quello di riuscire a investire nelle risorse, nelle strategie e nel personale più adeguati a promuovere la propria attività. Ma come ottenere i risultati migliori? Come investire in maniera efficiente, e riempire così la sala?

Formule esatte non ce ne sono, poiché ogni attività è, a suo modo, unica. Esistono tuttavia 5 considerazioni che possono essere applicate a qualsiasi ristorante al momento di definire il budget di marketing. Leggi con attenzione!

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Monitorare il registro delle spese e dei profitti

Per poter definire il budget successivo, è necessario conoscere i risultati degli anni precedenti. È quindi importante conoscere la risposta a domande quali:

  • A quanto ammontano le entrate nette del periodo precedente?
  • Quali sono i prodotti e i servizi che hanno generato più profitti?
  • Quanti nuovi clienti sono stati fidelizzati, e in che modo?
  • A quanto ammonta il ritorno sull'investimento del budget precedente?
Analizzare questi dati è fondamentale allo scopo di comprendere quali delle azioni intraprese hanno funzionato, quali sono tuttora in corso e quali invece si sono risolte in una perdita. Questo permette inoltre di comprendere se l'entità degli investimenti destinati al marketing sia eccessiva, adeguata o insufficiente, in relazione al numero di nuovi clienti acquisiti durante il periodo oggetto di studio.

Per esempio, un ristorante potrebbe aver destinato parte del budget precedente alla pubblicazione di contenuti e alla promozione su Twitter producendo un ritorno sull'investimento molto basso, e constatare così che la propria clientela potenziale è cambiata ed è ora rappresentata per la maggior parte da donne millennials il cui social preferito è Instagram. E ancora, un ristorante potrebbe aver investito in spettacoli di musica dal vivo per svariate notti con scarsi risultati, e rendersi conto che è cresciuta l'affluenza di famiglie con bambini, che apprezzerebbero di più una forma di intrattenimento dedicata ai più piccoli.

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Determinare gli investimenti fissi

Un'altra variabile importante da tenere in considerazione al momento di definire il nuovo budget è rappresentata dagli investimenti e dalle spese primarie sostenute per mettere in atto il piano di marketing. Esistono infatti aspetti il cui impatto sull'attività è di cruciale importanza, quali ad esempio il funzionamento della propria pagina web, la presenza su portali come TheFork per ricevere prenotazioni online, la stampa del menù del fine settimana, la promozione di eventi sportivi durante periodi chiave, il servizio di posta elettronica, la promozione sui social... ciascun ristorante ha necessità distinte.

In questo senso, è necessario che le cifre siano sempre commisurate all'inflazione dei prezzi di questi servizi e attività.

Se hai continuato a leggere fino a questo punto e non disponi ancora di un piano di marketing, leggi questo articolo contenente un modello gratuito che ti aiuterà a realizzarne uno.

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Prefiggersi degli obiettivi realistici

Perché investire in questo budget? Questa è la domanda fondamentale a cui dobbiamo saper rispondere. La cosa importante è che gli obiettivi...

  • Siano chiari e specifici.
  • Siano misurabili.
  • Siano realizzabili, al di là delle sfide che comportano.
  • Si traducano in risultati di importanza determinante per l'attività.
  • Possano essere scanditi nel tempo.
Le azioni da intraprendere per attirare nuovi clienti e quelle invece volte alla fidelizzazione, a incrementare le vendite all'interno di una determinata fascia oraria o a migliorare l'immagine di marca del ristorante potrebbero non essere necessariamente le stesse. Si tratta di obiettivi che prevedono cammini distinti, e, di conseguenza, budget diversi.

Un obiettivo generale può essere:

"Incrementare del 15% la vendita dei servizi di cucina da martedì a venerdì nell'arco del semestre successivo".

Obiettivi specifici possono essere:

  • Sviluppare una campagna di email marketing per captare l'attenzione dei manager della zona.
  • Lanciare un programma di sconti e di fidelizzazione per i clienti che frequentano abitualmente il ristorante in quell'orario.
In questo senso, è importante definire un limite di misura nel tempo che permetta di calcolare il ritorno effettivo sull'investimento sostenuto per realizzare ciascun obiettivo: alcune campagne potrebbero infatti produrre risultati in tempi più dilatati rispetto ad altre, poiché comportano una curva di apprendimento più ripida e tentativi, aggiustamenti e miglioramenti continui. Questo è solito verificarsi in relazione alle campagne di email marketing, in cui è necessario procedere per tentativi fino a individuare le promozioni e i contenuti di maggiore interesse per i clienti.

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Definire il modello di budget e l'investimento

Una volta individuati gli obiettivi, arriva il momento della verità: quanto investire nel budget di marketing per il tuo ristorante?

Prima di stabilire delle cifre, possiamo valutare diverse modalità con cui definire il nostro budget:

  • Basandoci sul periodo di attività precedente, per quanto riguarda composizione, numeri, spese, margini di rischio, e così via.
  • Analizzando la concorrenza e decidendo se investire di più o nella stessa misura, a seconda delle strategie di marketing da mettere in atto.
  • Tenendo in considerazione le decisioni esecutive relative a nuovi progetti o le necessità di altre aree del ristorante.
  • O propendendo per un insieme delle modalità di cui sopra. Vale a dire, un budget misto che tenga in considerazione la composizione del budget precedente, quello della concorrenza e le proiezioni future.
Tutte queste informazioni ci permettono di definire l'entità del nostro investimento con maggiore sicurezza e con un margine di perdita inferiore.

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Adattarsi ai cambiamenti del settore

Di questi tempi, un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione al momento di definire il budget di marketing di un ristorante è rappresentato dall'insieme di tendenze e mutamenti che si verificano nel settore. Le abitudini di consumo dei clienti evolvono in maniera costante: per questa ragione, i ristoratori devono necessariamente adeguarsi ad esse se vogliono riempire la sala.

Il budget di marketing dovrà perciò variare in funzione di mutamenti quali la comparsa sul mercato di nuovi prodotti di tendenza, gli aggiornamenti dei social, l'emergere di nuove preferenze nel consumo dei contenuti digitali, e così via. Oggi per esempio sappiamo che i video a sfondo gastronomico e le immagini appetitose generano un'interazione maggiore rispetto al testo. In futuro, chi può dirlo?

TheFork 5 passi fondamentali per il budget di marketing di un ristorante Ricorda che TheFork offre numerosi strumenti che possono aiutare i ristoratori ad allinearsi all'evoluzione digitale, nonché a ottenere il miglior ritorno sull'investimento. Il portale di prenotazione dispone di numerose funzionalità per attirare e fidelizzare clienti e garantire così ai nostri ristoranti associati la maggiore visibilità possibile.

E con TheFork Manager, le possibilità sono ancora più numerose! Il nostro software permette infatti di gestire in tempo reale le prenotazioni, creare un database dei clienti, nonché sviluppare campagne di marketing e gestire e rispondere alle recensioni online. Ah! Possiamo anche aiutarti a sviluppare il tuo sito web gratuitamente. Tutto compreso.

Clicca qui per contattare i nostri consulenti e scoprire tutti i vantaggi offerti, specialmente per quanto riguarda la realizzazione di investimenti intelligenti per il budget di marketing del tuo ristorante. Non te ne pentirai!

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore