Fase 3 e ristoranti: 5 consigli per far ripartire il tuo ristorante

8 giugno 2020
ristorante fase 3

Siamo ormai già nella Fase 3 dell’emergenza COVID19. Secondo una ricerca di TheFork condotta a fine maggio su 13.000 utenti dell’app, la fiducia sta tornando e sono sempre di più i clienti che sono già tornati al ristorante o che contano di farlo a breve.

Ecco allora che abbiamo pensato di darti alcuni consigli per far ripartire il tuo ristorante in questo momento così particolare e complesso.

  1. Informati sulle misure e le agevolazioni per i ristoranti: dai consigli per la sanificazione degli ambienti, alle agevolazioni per i dehors fino fino al riconoscimento del credito di imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro alla crisi epidemiologica in corso. Sul sito della Federazione Pubblici Esercizi (Fipe), trovate tutte le informazioni necessarie nonché la possibilità di contattare la Fipe.
  2. Utilizza TheFork Manager: Grazie a TheFork Manager puoi gestire meglio la turnazione dei tavoli e avere i dati di prenotazione dei clienti per le comunicazioni strettamente legate all’esperienza gastronomica. Puoi inoltre aggiornare il tuo menù su TheFork in modo da renderlo visibile online ed eliminare la versione cartacea. In ultimo, se lo ritieni sostenibile, puoi applicare promozioni nelle fasce orarie e nei giorni di scarsa affluenza.
  3. Comunica con i tuoi clienti: Fai sapere ai tuoi clienti che sei pronto ad accoglierli in totale sicurezza. Grazie ai social media, al tuo sito web e alle newsletter che puoi mandare con TheFork Manager puoi comunicare efficacemente e facilmente con i tuoi clienti. In particolare, puoi mostrare loro le misure di prevenzione che hai messo in campo, ma anche invogliarli a prenotare con eventuali offerte speciali o nuovi menù.
  4. Sfrutta il potere delle recensioni: Sono sempre di più gli utenti che lasciano delle recensioni in merito alle norme anti-COVID e più in generale alle esperienze al ristorante nella Fase 3. Utilizza questi commenti sia per avere un feedback sulla riorganizzazione del servizio sia per rassicurare il resto della clientela, diffondendole sui tuoi canali di comunicazione.
  5. Utilizza i pulsanti di prenotazione di TheFork: Grazie ai Widget di TheFork puoi trasformare i clienti dei tuoi canali virtuali in clienti reali. Se hai continuato a comunicare con la tua community durante la pandemia, è il momento di convertire questi clienti potenziali in clienti reali del tuo ristorante. Ingolosiscili e rassicurali sui tuoi social network e sfrutta il pulsante di prenotazione per ottenere prenotazioni immediate. Non ci sono commissioni aggiuntive!

Non sei ancora presente su TheFork? Nessun problema, puoi aderire compilando questo form e sarai online velocemente per essere pronto a ricevere i primi clienti e le prime prenotazioni da TheFork.

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore