7 punti chiave per avere un team di successo e soddisfatto nel ristorante

13 giugno 2019
ElTenedor equipo exitoso restaurante feliz

Conosciamo tutti il livello di stress e di esigenza del nostro settore dove per questo è necessario promuovere costantemente un buono spirito di squadra.

Ottenere un team di successo e soddisfatto in un ristorante è una grande sfida! Per questo TheFork ti propone 7 utili consigli per avere un team motivato e pronto a lavorare al meglio. 

TheFork team di successo per il ristorante

Distribuisci bene i carichi di lavoro. Questo è uno dei primi punti chiave per avere un team soddisfatto, ognuno deve fare quello che sa fare meglio, per un numero di ore corretto. Per questo, è essenziale conoscere le capacità, i talenti e le abilità di ogni persona quando vengono assegnati i diversi compiti e responsabilità. L'idea è di evitare che un cameriere debba fare il capo sala, o che una cuoca debba prendere delle decisioni che non le dovrebbero corrispondere, o che uno chef faccia più lavori di gestione del necessario.

Garantisci un buon salario. Un altro punto chiave per fare in modo che il personale si senta bene nel ristorante, è che il lavoro sia ben pagato, che la compensazione finanziaria sia coerente con il lavoro svolto e con le aspettative. 

TheFork team di successo per il ristorante Motiva il personale del ristorante con incentivi. In linea con il punto precedente, è ideale stabilire un protocollo di incentivi per motivare lo staff a migliorare continuamente: commissioni extra per vendere una quantità specifica di prodotti ogni settimana, per esempio, o per applicare bene una strategia di cross-selling, per aumentare le prenotazioni del 15% in un mese o per acquisire nuovi clienti, ecc. L'idea è che il personale abbia voglia di migliorare sempre, perché questo aiuta anche a sentirsi motivati in azienda.

TheFork team di successo per il ristorante Comprendi le esigenze del personale. Uno staff soddisfatto si aspetta che il proprio manager sia in grado di capire i suoi bisogni, sia a livello professionale che personale. Pensa a un cuoco che abbia il desiderio di cambiare parte delle sue mansioni e occuparsi della pasticceria perché ha scoperto di essere migliore in questo campo. È importante che lo chef capisca questo suo bisogno e gli dia l'opportunità di cambiare. 

Oppure pensa a una cameriera che ha iniziato un percorso di studi importante, il ristorante potrebbe modificare i suoi orari in modo da permetterle di fare entrambe le cose. È un modo per dimostrare che il ristorante è interessato alle esigenze del suo team.

Riconosci sempre quando si fa un buon lavoro. Se fai notare uno sbaglio commesso da un tuo collaborate, per evitare che ciò si ripeta, è altrettanto importante riconoscere quando il team fa un ottimo lavoro per motivarlo a ripetere questo tipo di azioni. Un modo molto efficace è quello di condividere le opinioni positive che i clienti hanno lasciato nei portali come TheFork o TripAdvisor, specialmente quelli che si riferiscono a persone specifiche del team. "Questa cameriera ci ha servito benissimo", "Lo chef ci ha spiegato i piatti e ci è piaciuto molto", "Il ragazzo che ci ha ricevuto è stato molto gentile e paziente", ecc.

TheFork team di successo per il ristorante Affinché il team sia felice, è ideale che ci sia coerenza tra gli obiettivi, la filosofia del locale e la qualità del servizio offerta dal ristorante, poiché in questo modo il personale può impegnarsi veramente. Alcuni ristoratori vengono influenzati dalla mancanza o dal sovraccarico di lavoro e finiscono per perdere la loro dedizione. Di conseguenza anche i dipendenti si scoraggiano. Con riunioni periodiche e una buona comunicazione è possibile mantenere la trasparenza necessaria.

TheFork team di successo per il ristorante Dimostra forza e diffondi sicurezza in caso di conflitti. Il responsabile del ristorante è la persona che dovrebbe dare l'esempio, in modo che il resto del team possa agire di conseguenza. In questo senso, ti incoraggiamo a non prendere in modo personale i conflitti che sorgono e a comprendere che tutti i dipendenti sono sulla stessa barca e stanno cercando di portare avanti il ristorante.

Pensa che molte volte i problemi hanno più a che fare con problemi personali o emotivi, piuttosto che con il conflitto stesso. Quindi, mantenere un atteggiamento obiettivo quando si tratta di risolvere gli inconvenienti, darà a tutti la forza necessaria per andare avanti e diventare uno staff di successo.

E per fare in modo che il tuo personale sia sempre più a suo agio con i suoi compiti, ti ricordiamo di integrare TheFork Manager al tuo team: il software di gestione completo che facilita tutte le attività e consente di risparmiare tempo e fatica. Ti piacerebbe saperne di più? Clicca qui per ottenerlo subito.

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore