Come selezionare i migliori fornitori per ristoranti

L’importanza di un buon fornitori per ristoranti è pressoché pari a quella di un’offerta gastronomica d’eccellenza. Le due cose vanno mano nella mano, poiché la qualità delle materie prime, insieme al loro costo e alla loro disponibilità, sono fattori chiave per il successo dell’offerta gastronomica. Esiste tuttavia un fornitore che possa rispondere alle necessità di qualsiasi ristorante? A nostro giudizio, la risposta è no. Ciascuna impresa di ristorazione ha infatti esigenze e caratteristiche diverse. Per questo motivo, in questo articolo vogliamo condividere con voi alcuni passi chiave per selezionare dei fornitori adatti al vostro ristorante e far sì che le vostre tavole siano sempre affollate.

Le caratteristiche di un buon fornitore

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristoranti

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiUn buon fornitore mette a tua disposizione il meglio dei suoi prodotti. Un buon fornitore ha sempre un’idea chiara di quello di cui il tuo ristorante ha bisogno, e sa selezionare per te i prodotti più esclusivi, che si inseriscano alla perfezione all’interno della tua offerta gastronomica.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiUn fornitore affidabile farà sempre del suo meglio per evadere i tuoi ordini più importanti con la massima efficienza. Conosce alla perfezione le tue necessità, gli orari dei tuoi servizi, i requisiti della tua cucina, e prende tutte le misure necessarie per portare a termine le consegne con puntalità nonostante i contrattempi.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiÈ onesto e trasparente in relazione ai prezzi e all’origine dei prodotti. È un fornitore su cui poter fare affidamento, sia per quanto riguarda la determinazione dei prezzi dei prodotti, sia in relazione alla qualità e alla provenienza degli stessi.

In conclusione, un buon fornitore per ristoranti è consapevole di giocare un ruolo chiave nel successo dei suoi clienti (vale a dire, i ristoranti). Del resto, se i suoi clienti prosperano, ne consegue che anche la sua attività ne trarrà enorme beneficio.

Il vantaggio è reciproco.

Prima di selezionare i fornitori per ristoranti…

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristoranti

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiÈ importante che tu conosca alla perfezione le tue necessità. Prima di fare provviste, è fondamentale definire quali sono i prodotti essenziali che rappresentano la parte più significativa delle tue spese quotidiane, e quali invece vengono impiegati più occasionalmente, a seconda della domanda, della stagione, degli eventi e così via.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiDefinisci un budget a breve, a medio e a lungo termine. Così facendo potrai meglio definire i tuoi margini di spesa nel tempo e determinare quanto investirai nei prodotti più redditizi e quanto invece in quelli più cari, e perché.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiNel redigere il budget, cerca l’aiuto dello chef e dei cuochi. La relazione più importante è sempre quella tra cuoco e fornitore. Tra i due devono fluire la comunicazione, la negoziazione e la comprensione; è perciò importante che il tuo personale di cucina sia pronto ad adempiere anche a questo compito.

Come trovare un buon fornitore?

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristoranti

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiValuta con attenzione le referenze, le licenze e l’esperienza dell’impresa fornitrice.

Per comprovare la buona reputazione di un fornitore, puoi cercare l’opinione dei colleghi del settore, leggere recensioni su internet, nonché visionare le valutazioni annuali a cui vengono sottoposte queste imprese. Puoi anche richiedere le licenze e le certificazioni delle revisioni più importanti. Fondamentale è che l’impresa sia aggiornata per quanto riguarda le normative di riferimento sulla sicurezza alimentare.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiSeleziona fornitori per ristoranti locali

Per ottenere materie prime di qualità superiore, rivolgiti a fornitori di prodotti freschi locali e a chilometro 0. La differenza tra i tuoi piatti e l’offerta della concorrenza non sfuggirà ai tuoi clienti, che saranno felici di pagare il prezzo da te richiesto. Inoltre, la cucina a base di prodotti locali è una tendenza molto apprezzata di questi tempi. Per questa ragione, assicurati che il tuo fornitore tratti prodotti di origine certificata, e fai sì che i tuoi clienti ne siano a conoscenza.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiNegozia prezzi convenienti

La seconda variabile da tenere in considerazione al momento di trovare fornitori è che i prezzi da questi applicati siano compatibili con il budget della tua attività. Per esempio, potresti stabilire di investire in materie prime al massimo il 30% del prezzo finale di un piatto. Nel caso di alcuni fornitori, sarà possibile definire prezzi fissi in base alla stagione; con altri, come quelli di pesce, frutta e verdura, il cui costo varia costantemente, dovrai selezionare i tuoi fornitori in base ai prezzi che risultino più convenienti.

TheFork Come selezionare i migliori fornitori per ristorantiAssicurati di disporre di più fornitori

La cosa peggiore che possa accadere è che il supporto del tuo fornitore principale venga meno in un momento di necessità; ciò potrebbe costringerti a una spesa di emergenza e a sforare così il tuo budget, o a modificare le tue ricette, sconvolgendo il menu originale. Per evitare che questo accada, assicurati di avere a disposizione più di un fornitore, in maniera tale da salvaguardare i tuoi margini di guadagno. Ciò è specialmente vero nel caso dei prodotti più freschi, il cui prezzo, come discusso in precedenza, tende a fluttuare nel tempo.

Ricorda che TheFork Manager può aiutarti ad organizzare al meglio gli acquisti presso i tuoi fornitori, sfruttando le statistiche del database sulle abitudini di consumo dei tuoi clienti. Grazie a questo strumento, ti sarà possibile determinare quali prodotti sono più o meno richiesti, consentendoti così di pianificare in maniera più efficiente i tuoi acquisti.

Se non disponi ancora di TheFork Manager e ti piacerebbe provarlo, è facile: clicca qui.

In conclusione, disporre di buoni fornitori può fare la differenza tra un ristorante ordinario e un’impresa di ristorazione di primo livello. Una scelta di materie prime di qualità e un fornitore che selezioni con cura i propri prodotti conferiranno sempre una marcia in più alla cucina di qualsiasi ristorante, le cui creazioni non potranno che incantare il palato dei clienti. È il tuo caso?

Altri articoli che potrebbero interessarti

Fai come gli oltre 67 000 ristoranti già presenti su TheFork

Unisciti alla principale comunità di ristoranti al mondo e migliora il tuo business da subito:

  • Prenotazioni centralizzate in un unico software
  • Riempi i tavoli vuoti anche durante il servizio
  • Il tuo ristorante prenotabile su TheFork, TripAdvisor e siti partner
  • Piantina interattiva e personalizzata della sala
  • Un pulsante di prenotazione per il tuo sito web e i principali social network (Facebook e Instagram)
  • Un team di professionisti è a tua disposizione per qualsiasi necessità

Informazioni del tuo ristorante

    Tuoi contatti

    • Afghanistan (+93)
    • Albania (+355)
    • Algeria (+213)
    • American Samoa (+1)
    • Andorra (+376)
    • Angola (+244)
    • Anguilla (+1)
    • Antigua and Barbuda (+1)
    • Argentina (+54)
    • Armenia (+374)
    • Aruba (+297)
    • Australia (+61)
    • Austria (+43)
    • Azerbaijan (+994)
    • Bahamas (+1)
    • Bahrain (+973)
    • Bangladesh (+880)
    • Barbados (+1)
    • Belarus (+375)
    • Belgium (+32)
    • Belize (+501)
    • Benin (+229)
    • Bermuda (+1)
    • Bhutan (+975)
    • Bolivia (+591)
    • Bonaire, Sint Eustatius and Saba (+599)
    • Bosnia and Herzegovina (+387)
    • Botswana (+267)
    • Brazil (+55)
    • British Indian Ocean Territory (+246)
    • Brunei Darussalam (+673)
    • Bulgaria (+359)
    • Burkina Faso (+226)
    • Burundi (+257)
    • Cambodia (+855)
    • Cameroon (+237)
    • Canada (+1)
    • Cape Verde (+238)
    • Cayman Islands (+1)
    • Central African Republic (+236)
    • Chad (+235)
    • Chile (+56)
    • China (+86)
    • Christmas Island (+61)
    • Cocos (Keeling) Islands (+61)
    • Colombia (+57)
    • Comoros (+269)
    • Congo (+242)
    • Congo, The Democratic Republic Of The (+243)
    • Cook Islands (+682)
    • Costa Rica (+506)
    • Croatia (+385)
    • Cuba (+53)
    • Curaçao (+599)
    • Cyprus (+357)
    • Czech Republic (+420)
    • Côte D'Ivoire (+225)
    • Denmark (+45)
    • Djibouti (+253)
    • Dominica (+1)
    • Dominican Republic (+1)
    • Ecuador (+593)
    • Egypt (+20)
    • El Salvador (+503)
    • Equatorial Guinea (+240)
    • Eritrea (+291)
    • Estonia (+372)
    • Ethiopia (+251)
    • Falkland Islands (Malvinas) (+500)
    • Faroe Islands (+298)
    • Fiji (+679)
    • Finland (+358)
    • France (+33)
    • French Guiana (+594)
    • French Polynesia (+689)
    • Gabon (+241)
    • Gambia (+220)
    • Georgia (+995)
    • Germany (+49)
    • Ghana (+233)
    • Gibraltar (+350)
    • Greece (+30)
    • Greenland (+299)
    • Grenada (+1)
    • Guadeloupe (+590)
    • Guam (+1)
    • Guatemala (+502)
    • Guernsey (+44)
    • Guinea (+224)
    • Guinea-Bissau (+245)
    • Guyana (+592)
    • Haiti (+509)
    • Holy See (Vatican City State) (+39)
    • Honduras (+504)
    • Hong Kong (+852)
    • Hungary (+36)
    • Iceland (+354)
    • India (+91)
    • Indonesia (+62)
    • Iran, Islamic Republic Of (+98)
    • Iraq (+964)
    • Ireland (+353)
    • Isle of Man (+44)
    • Israel (+972)
    • Italy (+39)
    • Jamaica (+1)
    • Japan (+81)
    • Jersey (+44)
    • Jordan (+962)
    • Kazakhstan (+7)
    • Kenya (+254)
    • Kiribati (+686)
    • Korea, Democratic People's Republic Of (+850)
    • Korea, Republic of (+82)
    • Kuwait (+965)
    • Kyrgyzstan (+996)
    • Lao People\'s Democratic Republic (+856)
    • Latvia (+371)
    • Lebanon (+961)
    • Lesotho (+266)
    • Liberia (+231)
    • Libya (+218)
    • Liechtenstein (+423)
    • Lithuania (+370)
    • Luxembourg (+352)
    • Macao (+853)
    • Macedonia, the Former Yugoslav Republic Of (+389)
    • Madagascar (+261)
    • Malawi (+265)
    • Malaysia (+60)
    • Maldives (+960)
    • Mali (+223)
    • Malta (+356)
    • Marshall Islands (+692)
    • Martinique (+596)
    • Mauritania (+222)
    • Mauritius (+230)
    • Mayotte (+262)
    • Mexico (+52)
    • Micronesia, Federated States Of (+691)
    • Moldova, Republic of (+373)
    • Monaco (+377)
    • Mongolia (+976)
    • Montenegro (+382)
    • Montserrat (+1)
    • Morocco (+212)
    • Mozambique (+258)
    • Myanmar (+95)
    • Namibia (+264)
    • Nauru (+674)
    • Nepal (+977)
    • Netherlands (+31)
    • New Caledonia (+687)
    • New Zealand (+64)
    • Nicaragua (+505)
    • Niger (+227)
    • Nigeria (+234)
    • Niue (+683)
    • Norfolk Island (+672)
    • Northern Mariana Islands (+1)
    • Norway (+47)
    • Oman (+968)
    • Pakistan (+92)
    • Palau (+680)
    • Palestine, State of (+970)
    • Panama (+507)
    • Papua New Guinea (+675)
    • Paraguay (+595)
    • Peru (+51)
    • Philippines (+63)
    • Poland (+48)
    • Portugal (+351)
    • Puerto Rico (+1)
    • Qatar (+974)
    • Romania (+40)
    • Russian Federation (+7)
    • Rwanda (+250)
    • Réunion (+262)
    • Saint Barthélemy (+590)
    • Saint Helena (+290)
    • Saint Kitts And Nevis (+1)
    • Saint Lucia (+1)
    • Saint Martin (+590)
    • Saint Pierre And Miquelon (+508)
    • Saint Vincent And The Grenadines (+1)
    • Samoa (+685)
    • San Marino (+378)
    • Sao Tome and Principe (+239)
    • Saudi Arabia (+966)
    • Senegal (+221)
    • Serbia (+381)
    • Seychelles (+248)
    • Sierra Leone (+232)
    • Singapore (+65)
    • Sint Maarten (+1)
    • Slovakia (+421)
    • Slovenia (+386)
    • Solomon Islands (+677)
    • Somalia (+252)
    • South Africa (+27)
    • South Sudan (+211)
    • Spain (+34)
    • Sri Lanka (+94)
    • Sudan (+249)
    • Suriname (+597)
    • Svalbard And Jan Mayen (+47)
    • Swaziland (+268)
    • Sweden (+46)
    • Switzerland (+41)
    • Syrian Arab Republic (+963)
    • Taiwan, Republic Of China (+886)
    • Tajikistan (+992)
    • Tanzania, United Republic of (+255)
    • Thailand (+66)
    • Timor-Leste (+670)
    • Togo (+228)
    • Tokelau (+690)
    • Tonga (+676)
    • Trinidad and Tobago (+1)
    • Tunisia (+216)
    • Turkey (+90)
    • Turkmenistan (+993)
    • Turks and Caicos Islands (+1)
    • Tuvalu (+688)
    • Uganda (+256)
    • Ukraine (+380)
    • United Arab Emirates (+971)
    • United Kingdom (+44)
    • United States (+1)
    • Uruguay (+598)
    • Uzbekistan (+998)
    • Vanuatu (+678)
    • Venezuela, Bolivarian Republic of (+58)
    • Vietnam (+84)
    • Virgin Islands, British (+1)
    • Virgin Islands, U.S. (+1)
    • Wallis and Futuna (+681)
    • Western Sahara (+212)
    • Yemen (+967)
    • Zambia (+260)
    • Zimbabwe (+263)
    • Åland Islands (+358)

    Cancel at any time

    Crea un account

    La password deve essere composta da almeno 8 caratteri di cui almeno 1 numero

    Le password non coincidono