TheFork Restaurant Awards, i premi dei partner

18 novembre 2021
premi-sponsor-italia-awards-2021

È stata un’edizione molto speciale quella dei TheFork Restaurants Awards: New Openings che è stata coronata lo scorso 15 novembre a Milano: segnava infatti la celebrazione di quei ristoranti che in questo ultimo anno e mezzo hanno aperto o si sono rinnovati, in uno slancio di speranza e fiducia. Accanto alla premiazione dei 10 finalisti più votati dagli utenti di TheFork, ci sono stati anche i numerosi riconoscimenti assegnati dalle aziende partner, che hanno permesso la realizzazione dell’evento.

Un futuro più bello e sostenibile

Tra i premi significativi di questa edizione 2021 c’è sicuramente quello di ENGIE assegnato alle sperimentazioni in campo green. TheFork ha avviato con l’operatore di energia una collaborazione per sottolineare l’importanza della sostenibilità nel mondo della ristorazione contemporanea. Ecco perché proprio ENGIE ha premiato Aromaticus Trastevere, uno dei dieci finalisti che si distingue soprattutto per il suo impegno nel proporre una cucina le cui scelte gastronomiche e pratiche sono del tutto sostenibili.

Ma guardare al futuro non significa solo occuparsi dell’ambiente ma anche del nostro patrimonio culturale e artistico. In questo senso Acqua Panna & San Pellegrino hanno voluto assegnare un premio al ristorante Bianca sul Lago, per il suo impegno a valorizzare il culto del bello e della buona cucina ricca di memoria e di nuove ispirazioni in un contesto di raffinata eleganza.

Tradizione ed equilibrio

Di tradizione rinnovata da una sapiente originalità parlava anche il premio assegnato da Parmigiano Reggiano: il consorzio ha voluto premiare una realtà vicina alla propria regione, ovvero Ahimè di Bologna. La motivazione sta nella sua nuova grammatica della cucina che privilegia sintesi, culto della materia prima, qualità e sostanza

Il pregiato rosolio di bergamotto Italicus ha voluto tradurre poi il gusto intenso ed equilibrato che lo contraddistingue nel premio assegnato a Marzapane, un connubio perfetto tra cucina semplice e soluzioni raffinate, che tra l’altro ben rappresentano lo spirito del patron e dei due chef che hanno saputo reinventarsi durante la pandemia. Infine Fever Tree, il prestigioso brand di acqua tonica e mixers, ha premiato Balìce per per l’essenzialità e l’equilibrio dei sapori e degli ingredienti, a conferma che un ottimo risultato si ottiene solo con quel tocco giusto in più.

 

Discover TheFork Manager

Gain greater online visibility

Increase your table occupation rate

Fight against no-show

Rely on Industry expert