L’immagine grafica è uno degli elementi essenziali del marketing per ristoranti, dal momento che influenza direttamente le decisioni d’acquisto dei clienti. E’ per questo che al momento di costruire il brand e la personalità di qualsiasi attività di ristorazione occorre sviluppare un’immagine grafica che sia in grado di fornire un’identità forte al ristorante, mostrando chiaramente la sua essenza, i suoi valori e la sua storia e che abbia un impatto diretto con le emozioni dei clienti, facendo sì che questi ultimi possano sentirti sufficientemente legati al marchio, così come al resto dell’offerta gastronomica.

Sì, la miglior immagine grafica di un ristorante è quella che riesce a far innamorare un cliente, che si mantiene nel tempo e che cambia con esso.

In questo articolo ti parliamo della ricetta per creare questa perfetta immagine. In mano i mestoli, iniziamo!

Le tre mosse iniziali

1 – Definire il valore del ristorante

Un primo passo consiste nell’aver ben definito i valori del brand, la sua ragion d’essere, ciò che motiva la squadra ad aprire il locale ogni giorno, dal momento che è in loro la spinta in grado di differenziarli dalla concorrenza e proiettare il giusto messaggio. Ogni attività ha il suo DNA e da ciò deriverà la sua immagine grafica unica. Pensa a come potrebbero essere diversi i colori, le foto, gli elementi grafici di questi due locali:

TheFork la miglior grafica con il marketing per ristorantiRistorante di cucina casereccia i cui valori sono l’uso di ingredienti locali, i sapori naturali, l’allegria e la famiglia.

.

the fork immagine grafica marketing per ristoranti brandingRistorante di cucina creativa e fusion, i cui valori sono la sperimentazione, l’avanguardia e l'innovazione.

.

2 – Definire il cliente potenziale

the fork immagine grafica marketing per ristoranti brandingPrendendo lo stesso esempio di prima… quali differenze avranno i clienti che si siedono ai tavoli dei due ristoranti? Sicuramente tante. Per cui per conquistarli, è necessario creare un’immagine grafica che incanti con lo stile di vita di ogni nicchia di clienti. Come ottenere questo profilo?

Basta leggere questo interessante articolo.

3 – Definire il linguaggio e lo stile

Una volta che conosci i valori del ristorante e le caratteristiche del cliente potenziale, il terzo passo sarà quello di stabilire il linguaggio e lo stile che si utilizzerà per trasmettere il messaggio. Diretto, chiaro, semplice, chiaro, zen, minimalista, creativo, astratto…. Ci sono tante forme di espressione! E la cosa interessante è che ognuna di queste avrà un effetto diverso.

thefork immagine grafica marketing per ristoranti brandingUn modo divertente per dare vita a queste caratteristiche sta nel fare un brainstorming creativo con tutta la squadra del ristorante, per capire come comprendere al meglio la vostra voce, il vostro tono, il vostro spirito e poterlo finamente riflettere nella vostra immagina grafica.

Definiti questi aspetti, passiamo alla preparazione:

Ingredienti base

Il logo

E’ la chiave di volta del marketing di qualsiasi ristorante, sempre presente ed imprescindibile. In tal senso, è consigliato avere un logo principale, che identifichi il ristorante in forma generale e possa avere diverse versioni dello stesso logo, che possano essere utilizzate per le più disparate comunicazioni. Nel caso del marketing di TheFork, ad esempio, puoi vedere il nostro logo principale ed anche la variazione che usiamo per parlare del nostro brand: Clicca qui per sapere di più su questo tema e sapere come creare al meglio il logo per la tua attività.

TheFork la miglior grafica con il marketing per ristoranti

La grafica

Allo stesso modo, è consigliabile disporre di una grafica primaria e una o due secondarie, che abbiano peso e corpo distinti affinché possano completarsi a vicenda. Questo aiuta anche ad organizzare l’informazione e a stabilire diverse gerarchie nei testi. La fonte principale in genere è il nome del locale, titoli, slogan, etc. E’ importante usufruire anche dei mezzi digitali come il web, dove occorre facilitare la navigazione degli utenti.

I colori

La cosa migliore sarebbe quella di disporre di una palette di vari colori, che saranno alla base di tutta l’immagine grafica. Come nei casi precedenti, l’ideale sarebbe stabilire un colore principale e i vari colori secondari, che potranno essere variazioni di tono dello stesso colore oppure di colori complementari. Difatti, ci sono colori come il verde e il blu che trasmettono fiducia e sicurezza, per cui funzionano bene per offerte e promozioni. Altri come l’arancione e il giallo stimolano l’appetito, e funzionano bene per parlare di offerta gastronomica.

L’ingrediente speciale

Las fotografías

I clienti mangiano prima con gli occhi, così che le fotografie sono parte fondamenale dell’immagine grafica di qualsiasi ristoranti. In tal senso, è importante avere fotografie di diversi aspetti dell’attività, essere realizzare in maniera professionale e secondo il linguaggio e lo stile già definito in precedenza. In generale, è importante disporre di foto con:

  • Locale vuoto e con clienti
  • Tutta l’offerta gastronomica impiattata.
  • La preparazione in cucina.
  • Il personale al lavoro.
  • Attività al lavoro
  • I clienti e la loro esperienza al ristorante.

E’ anche importante disporre di immagini e video di forma spontanea, da cellulari ad esempio, per il marketing digitale. L’importante è che tutti abbiano molto chiaro il manuale di stile grafico, e che sappiano che tipo di immagini si adattano alla tua attività e quali no, in modo da garantire uniformità.

Ad esempio:

the fork immagine grafica marketing per ristoranti branding

Il tocco segreto: l’immagine attuale

L’era digitale ha dato una spinta definitiva alla concorrenza nella ristorazione. Internet ha reso visibili ed accessibili ai clienti tutta l’offerta gastronomica possibile, rappresentando una grande sfida per i ristoranti. E’ per questo che l’immagine grafica è diventata nello strumento più importante per riuscirci.

Con tutto questo exploit, sono cambiate anche le tendenze nella grafica dell’industria alimentare. Grazie ai mezzi digitali, i clienti ora sono foodies e appassionati del buon mangiare, si informano e ne sanno una più del diavolo sull’alimentazione. Questo ha contribuito a far sì che i valori associati al mangiare fuori casa si stanno sempre più evolvendo.

the fork immagine grafica marketing per ristoranti brandingOggi, le fotografie nella gastronomia hanno assunto uno stile vibrante, pieno di luce, con lo sfocato come elemento di disegno, così come le superfici naturali come il legno e la pietra, per evidenziare gli alimenti. E quanto più frescca e rinfrescante l’immagine del tuo ristorante, più clienti finiranno ai tuoi tavoli soddisfatti della loro scelta.

Un cambiamento impressionante, senza dubbi!

Per questo ti invitiamo a seguire sempre le tendenze che nascono nel mondo del marketing per ristoranti, monitoriando le milioni di immagini che vengono condivise in bacheca sui social network, blog e pagine dedicate alla gastronomia, poiché un’immagine grafica deve mostrare uno stile di vita, e non semplicemente i parametri tradizionali del mangiare al ristorante. E’ ciòc he l’esperienze sta dimostrando che funziona per vincere in un mercato tanto feroce.

Manuale del grafico

Alla fine, tutta questa informazione va plasmata su un manuale o libro del grafico del ristorante, con tutti i parametri da rispettare per garantire una certa coerenza. Stabilire una brand image prende tempo, giacché è necessario che i clienti conoscano, si innamorano e interagiscano con questa immagine nel tempo. E’ utile anche per effettuare dei cambi, in maniera da avere un punto di partenza.

Avendo sviluppato tutti questi elementi, l’immagina grafica si applicherà a tutto lo storytelling dell'attività. Decorazione, carta, uniformi, facciata, mezzi digitali, utensili, materiali pubblicitari, etc. Leggi anche questo articolo, su come integrare l’immagine grafica al marketing del tuo ristorante.

Il piatto è servito!

Altri articoli che potrebbero interessarti

Strumenti TheFork

Il menù come strumento di marketing del ristorante

Suggerimenti

Come fare un piano di marketing per ristoranti

TheFork Il potere degli influencer sulla pubblicità per ristoranti

Suggerimenti

Il potere degli influencer sulla pubblicità per ristoranti

Parliamone Condividi la tua esperienza e la tua opinione con noi, compilando questo modulo. Il tuo feedback ci interessa.

Fai come gli oltre 40 000 ristoranti già presenti su TheFork