Come far fruttare al massimo i pranzi nel tuo ristorante

9 marzo 2021
Come far fruttare al massimo i pranzi nel tuo ristorante

Si fa di necessità virtù, soprattutto in questi tempi così drammatici: ecco perché se, secondo le normative in vigore, i ristoranti possono tenere aperto solo a pranzo, o comunque entro le 18, bisogna far fruttare queste occasioni al massimo delle loro potenzialità. Il pranzo è sicuramente un momento molto importante nella vita di tutti i giorni e soprattutto nelle attività di ogni ristoratore ma diventa ancora più prezioso in questo periodo: ecco alcuni suggerimenti per fare fruttare al massimo le ore di apertura che abbiamo a disposizione, ovviamente sfruttando le possibilità messe a disposizione da TheFork:

 

1. Fai delle promozioni

 

Ci sono dei giorni della settimana in cui l’affluenza è minore? Oppure ci sono occasioni in cui secondo te vale la pena spingere di più il tuo locale all’ora di pranzo? Attiva delle promozioni mirate per sostenere la tua attività e invogliare ulteriormente la clientela a prenotare un tavolo nel tuo ristorante. Che siano promozioni ricorrenti (magari sempre lo stesso giorno) oppure più saltuarie, invoglia i clienti a verificare quando è più conveniente venire a trovarti.

 

2. Estendi le disponibilità

 

Di necessità virtù, appunto. Se hai la possibilità estendi la disponibilità di posti e di orari che gli utenti TheFork possono prenotare nel tuo locale attraverso la piattaforma. Puoi ampliare gli orari di apertura e/o di disponibilità su TheFork, magari iniziando a servire il pranzo dalle ore 11 oppure arrivando a coprire orari fino alle 15 o alle 16, per fare degli esempi. O ancora può aumentare la percentuale di coperti che si possono bloccare su TheFork: più occasione gli utenti avranno di non trovare tutto esaurito più faranno affidamento sul tuo ristorante.

 

3. Anche colazioni, brunch, aperitivi

 

Una conseguenza dell’aumento della disponibilità appena citata può essere quello di diversificare il servizio offerto. Nulla vieta, infatti, che oltre al pranzo tu non possa offrire pasti anche in altri momenti della giornata, sempre nel rispetto delle disposizioni anti-covid. Partendo dalla mattinata, prima o tarda che sia, puoi per esempio invitare i tuoi clienti a colazione, magari inventando formule continentali (dolci e salate) come negli alberghi. Se non lo prevedi, nel weekend pensa a degli ottimi brunch, che dilatano a loro volta le ore in cui le persone possono venire a trovarti. Dopo il servizio del pranzo e prima della chiusura alle 18, perché non pensare invece a un invitante aperitivo, magari con taglieri o assaggini? Moltiplicare le occasioni di farti conoscere può essere utile per rimanere impresso nella memoria dei clienti.

 

4. Pensa alle gift card

 

Un’altra ottima occasione di visibilità e pubblicità aggiuntiva è quella di pensare alle gift card: i buoni regalo sono degli strumenti veloci, affidabili e personalizzabili che permettono di porti come una realtà innovativa e soprattutto offrono occasioni in più per farti conoscere. TheFork ha pensato a un sistema di gift card facile e rapido, che potrà aumentare l’affluenza al tuo locale durante le ore del pranzo.

 

5. Ripensa la tua offerta

 

Ovviamente essere aperti solo a pranzo, e magari poi mettere a disposizione all’ora di cena servizi di delivery o take away, ti ha costretto a rivedere il menù e i prezzi. Questi ritocchi sono dovuti a una situazione sicuramente anomala e difficile. Anche a pranzo, in ogni caso, dei ripensamenti alla propria offerta possono essere utili per far quadrare i conti ma soprattutto per arrivare in modo più diretto e chiaro ai clienti: menù fissi, abbinamenti specifici, una carta più ridotta o combinazioni particolari sono tutti strumenti che non solo ti permettono di ottimizzare le risorse, ma anche di comunicare in modo più spontaneo e invitante con gli avventori.

 

Per i clienti e per i ristoratori allo stesso modo la possibilità di concedersi un pranzo fuori è un’opportunità davvero imperdibile. Sfruttala al meglio con tutte le risorse messe a disposizione da TheFork!

 

Preparati alla riapertura con la nostra versione PRO ora

il software è gratuito fino al 31 maggio 2021
Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore