Nei ristoranti arriva TheFork PAY: tutte le risposte che ti servono

8 giugno 2020
TheFork PAY

TheFork PAY è l’innovativa soluzione tecnologica di TheFork per i pagamenti via smartphone nel tuo ristorante.

Se sei un Partner di TheFork, gli oneri di TheFork PAY sono pari a 1,25% dell’importo che l’utente pagherà attraverso TheFork PAY + 0.50€ (IVA esclusa) per ogni transazione effettuata. Gli oneri sono uguali per ogni carta di credito (europea e non europea) e saranno dedotti direttamente da ogni pagamento accreditato sul tuo conto bancario. La soluzione può portare tantissimi vantaggi al tuo ristorante. Più sicurezza (sanitaria e nei pagamenti), oneri uguali o inferiori senza bisogno di nessun nuovo dispositivo, servizi più rapidi ed efficienti, maggiore soddisfazione dei clienti e più mance. Se hai ancora delle domande su TheFork PAY ecco tutte le risposte!

Se hai ancora delle domande su TheFork PAY ecco tutte le risposte!

A quanto ammontano gli oneri sulle transazioni con TheFork PAY?

Gli oneri di TheFork PAY sono pari a 1,25% dell’importo che l’utente pagherà attraverso TheFork PAY + 0.50€ (IVA esclusa) per ogni transazione effettuata. Gli oneri sono uguali per ogni carta di credito (europea e non europea) e saranno dedotte direttamente da ogni pagamento accreditato sul tuo conto bancario.

Come posso vedere il totale degli oneri pagati?

Nella tua fattura mensile troverai una riga che mostra il valore cumulato degli Oneri di Servizio per l’utilizzo di TheFork PAY già pagati in quel mese.

Dopo quanto tempo mi vengono accreditati i soldi sul conto corrente?

Riceverai l'accredito sul tuo conto corrente in un periodo compreso tra i 2 (due) e i 4 (quattro) giorni lavorativi dal momento della transazione.

Come riconosco l’accredito?

I soldi ti verranno accreditati direttamente sul conto corrente dall'intermediario che gestisce i pagamenti, Stripe Payment UK Ltd.

Le commissioni sul coperto che ho sempre pagato a TheFork verranno trattenute direttamente dall'accredito delle transazioni di TheFork PAY? 

No, le commissioni sul coperto e su eventuali Pro e Pro+ continueranno ad essere fatturate a fine mese e le potrai controllare come hai sempre fatto scaricando la fattura su TheFork Manager.

Se cambio i miei dettagli bancari cosa devo fare?

Ti preghiamo di comunicarcelo tempestivamente, in modo da fare le modifiche necessarie al tuo account ed evitare che i tuoi pagamenti possano subire ritardi.

Dove vedo i dettagli delle transazioni ricevute tramite TheFork PAY?   

Riceverai un’e-mail appena il cliente avrà finalizzato il pagamento. Inoltre, nel TheFork Manager, vedrai l'icona di una carta di credito in corrispondenza del nome del cliente che ha fatto la prenotazione e pagato con TheFork PAY. Cliccando sull'icona vedrai i seguenti dettagli: nome e cognome del cliente che ha effettuato il pagamento, data e ora del pagamento, ammontare del pagamento ricevuto ed eventuale mancia lasciata dall’utente. Se il cliente avesse effettuato più di una transazione per pagare il conto, vedrai più righe corrispondenti al numero di transazioni ricevute (con gli stessi dettagli di cui sopra). Subito dopo la mezzanotte riceverai via mail un recap del numero di transazioni ricevute durante la giornata e l’ammontare complessivo di queste transazioni, comprese eventuali mance lasciate dai clienti. Se durante la giornata non sono stati effettuati pagamenti tramite TheFork PAY, non riceverai nessuna mail di recap.

Se il cliente ha pagato un importo sbagliato, come mi comporto?

Se il cliente per errore ha pagato un importo inferiore a quello dovuto, può saldare immediatamente la differenza effettuando una seconda transazione tramite TheFork PAY. In ogni caso puoi sempre decidere di gestire qualsiasi discrepanza (in eccesso o difetto) immediatamente tramite altri metodi di pagamento.

Chi inserisce l’ammontare del conto su TheFork PAY?  

È il cliente a introdurlo direttamente nell'app sul suo smartphone, in base a quanto riportato sullo scontrino.

TheFork PAY è integrato automaticamente con il mio gestionale di cassa?        

No, non esiste alcuna integrazione automatica fra TheFork PAY e il tuo sistema gestionale di cassa.

Come mi devo comportare con lo scontrino? Cambia qualcosa?            

No non cambia nulla, puoi stampare lo scontrino come hai sempre fatto e presentarlo al cliente.

Se offro una promozione o accetto Yums come mi devo comportare?

Non cambia nulla, potrai indicare sullo scontrino come hai sempre fatto l’eventuale promozione o sconto fedeltà.  

Posso gestire le transazioni con TheFork PAY tramite l'app TheFork Manager?

Al momento le opzioni inerenti a TheFork PAY sono disponibili solo sulla versione desktop di TheFork Manager.

Come visualizzo le mance lasciate dai miei clienti?

Nel TheFork Manager, cliccando sull'icona della carta di credito accanto al nome della persona che ha effettuato la prenotazione e pagato con TheFork PAY, vedrai l'importo pagato dal cliente, suddiviso tra costo del pasto ed eventuale mancia. Nell'email di riepilogo che riceverai dopo la mezzanotte, vedrai anche la quantità totale di mance ricevute per tutti i tuoi pagamenti.

Perché devo accettare i termini di Stripe?

Devi accettare i termini di Stripe perché TheFork ha scelto Stripe come fornitore di servizi di pagamento, pertanto è obbligatorio. Il tuo accordo con Stripe è un accordo separato dal tuo accordo con TheFork e si applicherà alla fornitura di servizi di pagamento come parte di TheFork PAY.

Dovrò pagare degli oneri a Stripe oltre agli oneri di TheFork PAY?

No, non è necessario pagare alcun onere aggiuntivo oltre a quello già menzionato. Gli oneri addebitati da Stripe per la fornitura di servizi di pagamento sono inclusi negli oneri di TheFork PAY.

Come faccio a sapere se un cliente ha pagato?

Avrai diversi modi per verificare che il tuo cliente abbia pagato: puoi controllare l'icona della carta di credito accanto alla prenotazione del cliente su TheFork Manager o guardare le tue e-mail poiché per ogni pagamento andato a buon fine ti invieremo un’e-mail. 

Non vedo l'icona della carta di credito accanto alla prenotazione del cliente: cosa devo fare?

Se hai TFM2, verifica che la colonna "Icona" sia attivata nelle impostazioni; se hai TFM3 invece questa dovrebbe essere attivata di default. Se risulta tutto a posto su questo fronte, ma il problema persiste, puoi provare ad aggiornare la pagina di TheFork Manager. Se l'icona non viene ancora visualizzata, controlla le e-mail poiché per ogni pagamento andato a buon fine ti invieremo un’e-mail. Se non vedi alcuna icona e nessuna e-mail, puoi chiedere al tuo cliente di mostrarti la sua e-mail di conferma del pagamento.

Come funzionano gli storni di addebito con TheFork PAY?

Come per tutti i pagamenti con carta di credito, gli utenti possono richiedere un rimborso al proprio fornitore di carte per importi pagati in modo fraudolento. Dovresti gestirli come di consueto con il relativo fornitore di carte. Tieni presente che se il tuo tasso di addebito mensile supera lo 0,5% del volume totale delle tue transazioni, TheFork ha il diritto di sospendere la fornitura del servizio TheFork PAY.

Posso rifiutare un pagamento tramite TheFork PAY?

TheFork PAY è una funzionalità aggiuntiva per i ristoranti partner di TheFork. Se un cliente vede l'opzione di pagamento tramite TheFork PAY è perché hai attivato la funzionalità per accettare pagamenti tramite TheFork PAY. Non accettare TheFork PAY implica la fine della partnership con TheFork. Non dimenticare che è un servizio aggiuntivo che offri ai tuoi clienti per migliorare la loro soddisfazione.

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Dichiara guerra ai no-show

Affidati ad esperti del settore