Spreco alimentare? È facile evitarlo coi consigli di Phenix

1 febbraio 2022
Anche il tuo ristorante può abbattere lo spreco alimentare

In occasione della Giornata Nazionale di Prevenzione dello spreco alimentare che si terrà il prossimo sabato 5 febbraio, The Fork ha unito le forze con Phenix, start up anti-spreco che aiuta consumatori e commercianti a ridurre lo scarto di alimenti e che s'impegna a offrire le eccedenze alle persone più vulnerabili. L'obiettivo di questa partnership è sensibilizzare la community sul consumo consapevole del cibo, invitando tutti a fare la propria parte in difesa dell’ambiente attraverso piccole azioni, ogni giorno.

Secondo il Food Sustainability Index, infatti, ogni italiano produce circa 65 chili di rifiuti alimentari all’anno, 7 chili in più rispetto alla media europea di 58 kg, una situazione allarmante che sembra tuttavia lentamente migliorare. Secondo le ultime ricerche, ad oggi, lo spreco in Italia vale circa 10 miliardi di euro. 

Ognuno di noi, però, può fare la sua parte per invertire la rotta. In questo senso è importante avere tutte le informazioni e gli strumenti più consapevoli per compiere il proprio gesto a supporto della missione zero waste. Attraverso la riduzione degli sprechi, il vostro ristorante può posizionarsi come una realtà eco-friendly, un particolare a cui tutti sono sempre più attenti, e che spesso incide sulla scelta dei consumatori. Ecco i cinque consigli fondamentali di Phenix:

Preferite prodotti riutilizzabili

Usate tovaglie e tovaglioli lavabili e riutilizzabili, evitando un inutile spreco di carta. Sostituite la plastica con acciaio lavabile e, riguardo alle cannucce, valutate le alternative biodegradabili.

Installate un sistema di digitalizzazione del menù

Questa scelta (ancora più facile grazie alla piattaforma TheFork) rappresenta un enorme risparmio di carta perché consente di prendere le ordinazioni in maniera digitale, inoltre permette di tenere traccia in modo efficiente dell'inventario: in questo modo sarà quindi facile sapere esattamente quali articoli devono essere acquistati e in che quantità. Un sistema che impedisce l'eccesso di ordine e di conseguenza riduce gli sprechi.

Fate controlli costanti sulla conservazione degli alimenti

Controllare la temperatura del frigorifero è importante per il corretto mantenimento dei prodotti e, di conseguenza, per sicurezza e la salute. Può essere utile installare un sensore di temperatura Bluetooth nelle aree di conservazione degli alimenti in grado di avvisare in caso di eventuali problemi (come un’interruzione di corrente). Grazie alle notifiche, si potrà intervenire affinché il cibo non venga deteriorato.

Tenete un registro dei rifiuti alimentari

Annotare tutto ciò che viene gettato può aiutare a comprenderne le ragioni: acquisti eccessivi, assenza di pianificazione chiara, servizio troppo abbondante. Il registro è utile per avere un quadro delle maggiori fonti di spreco e capire dove incanalare le energie per evitare che ciò accada di nuovo.

Aderite alla missione anti-spreco di Phenix

Dare nuova vita ai prodotti invenduti per dare loro nuovo valore, aderendo alla battaglia zero-waste di Phenix. Attraverso l’app i vostri clienti potranno acquistare i prodotti che non sono stati venduti nel corso della giornata. Un’ottima soluzione per evitare di gettare gli alimenti e per ottenere dei guadagni.

Scopri TheFork Manager

Ottieni maggiore visibilità online

Aumenta il tasso di occupazione dei tavoli del tuo locale

Minimizza l'impatto dei no-show

Affidati a esperti del settore