Le regole del marketing per i ristoranti sono cambiate. Prima per promuovere un locale si dovevano acquistare spazi pubblicitari sulla stampa e le radio locali. Oggi questo non basta se il ristorante non ha una buona presenza digitale poiché è in rete che i clienti cercano ispirazione. Secondo i dati di TheFork … 

Marketing della ristorazione ricerche… dei clienti consulta le recensioni online per trovare il ristorante

Marketing della ristorazione movil… o più, nel caso dell’Italia, delle prenotazioni online arriva da mobile 

 Marketing della ristorazione prenotazioni … delle prenotazioni si realizza online

Marketing della ristorazione strategie  … dei ristoranti ha una strategia online

Alla luce di tutto ciò è evidente che tutti i ristoranti hanno interesse a essere in rete. Attenzione però: è essenziale anche avere un piano per ottenere risultati. Ti presentiamo allora l’ABC del marketing online per i ristoranti, al fine di ottenere il maggior profitto dalle tua presenza digitale.  Prendi nota!

Di cosa hai bisogno per promuovere il tuo ristorante?

#1- Sito web

Puoi decidere di costruire da solo il tuo sito web o di affidarti a un’agenzia. L’importante è che nel costruirlo tieni presente che deve rivolgersi sia ai clienti fidelizzati che ti conoscono già sia ai possibili nuovi clienti, curiosi di consultare la carta, conoscere i prezzi, vedere l’ubicazione e prenotare direttamente. 

Entrambi i target desiderano effettuare facilmente la prenotazione perciò il sito deve contenere: il pulsante di prenotazione, le informazioni aggiornate, i dati di contatto e i link ai canali social. Alcuni ristoranti decidono anche di pubblicare le testimonianze dei clienti che possono rivelarsi efficaci strumenti di promozione. Un buon esempio è il ristorante Chez Yvonne di Strasburgo: Marketing della ristorazione ecco ABC Chez Yvonne

#2- Social Network

  • Servono principalmente per fidelizzare i clienti passivi, che senza sollecitazioni non effettuano prenotazioni.

Marketing della ristorazione ecco ABC social network  … dei ristoranti è sui social network

Marketing della ristorazione ecco ABC vendite  … dei ristoranti ha aumentato le vendite del  10% da quando gestisce i suoi canali social

Ci sono diversi social che i ristoranti possono usare, ma il più utilizzato per il marketing della ristorazione è Facebook.  

  Marketing della ristorazione ecco ABC facebook  … dei ristoranti ha una pagina Facebook, che permette di:

  • Pubblicare contenuti diversi (testi, immagini, video)
  • Realizzare concorsi
  • Parlare con i clienti con messaggi privati e commenti
  • Permettere le prenotazioni online attraverso il pulsante di prenotazione di TheFork  
  • Mostrare promozioni speciali e includere le recensioni dei portali a ciò dedicati 

Un esempio è la pagina Facebook del ristaurante italiano Alajmo, in cui lo chef Massimiliano Alajmo pubblica contenuti emozionali per creare una connessione con i suoi clienti: Marketing della ristorazione ecco ABC Alajmo

#3- Portali specializzati

La presenza su queste piattaforme è importante perché permette di arrivare a nuovi clienti che non conoscono il tuo ristorante e a clienti passivi che non lo cercano direttamente. In entrambi i casi è importante avere una pagina curata con belle fotografie e informazioni chiare sulla tua offerta gastronomica. E’ anche utile rispondere alle recensioni degli utenti che siano positive o negative. Quindi in breve per iniziare questi sono i 3 pilastri di una buona presenza online per i ristoranti

  • Sito web 
  • Pagina Facebook 
  • Pagina in portali specializzati come TripAdvisor 

Questi elementi ti permetteranno di attirare nuovi clienti. Lo stai già facendo?

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

TheFork Gestione Ristoranti

Strumenti thefork

Gestione dei ristoranti: come assicurare guadagni costanti?

TheFork Pubblicitá per ristoranti per facebook

Suggerimenti

Pubblicità per ristoranti: 3 strategie per Facebook

Suggerimenti

I video in diretta nel marketing della ristorazione

Parliamone Condividi la tua esperienza e la tua opinione con noi, compilando questo modulo. Il tuo feedback ci interessa.

Fai come gli oltre 40 000 ristoranti già presenti su TheFork