Le regole del marketing per i ristoranti sono cambiate. Prima per promuovere un locale si dovevano acquistare spazi pubblicitari sulla stampa e le radio locali. Oggi questo non basta se il ristorante non ha una buona presenza digitale poiché è in rete che i clienti cercano ispirazione. Secondo i dati di TheFork … 

Marketing della ristorazione ricerche… dei clienti consulta le recensioni online per trovare il ristorante

Marketing della ristorazione movil… o più, nel caso dell’Italia, delle prenotazioni online arriva da mobile 

 Marketing della ristorazione prenotazioni … delle prenotazioni si realizza online

Marketing della ristorazione strategie  … dei ristoranti ha una strategia online

Alla luce di tutto ciò è evidente che tutti i ristoranti hanno interesse a essere in rete. Attenzione però: è essenziale anche avere un piano per ottenere risultati. Ti presentiamo allora l’ABC del marketing online per i ristoranti, al fine di ottenere il maggior profitto dalle tua presenza digitale.  Prendi nota!

Di cosa hai bisogno per promuovere il tuo ristorante?

#1- Sito web

Puoi decidere di costruire da solo il tuo sito web o di affidarti a un’agenzia. L’importante è che nel costruirlo tieni presente che deve rivolgersi sia ai clienti fidelizzati che ti conoscono già sia ai possibili nuovi clienti, curiosi di consultare la carta, conoscere i prezzi, vedere l’ubicazione e prenotare direttamente. 

Entrambi i target desiderano effettuare facilmente la prenotazione perciò il sito deve contenere: il pulsante di prenotazione, le informazioni aggiornate, i dati di contatto e i link ai canali social. Alcuni ristoranti decidono anche di pubblicare le testimonianze dei clienti che possono rivelarsi efficaci strumenti di promozione. Un buon esempio è il ristorante Chez Yvonne di Strasburgo: Marketing della ristorazione ecco ABC Chez Yvonne

#2- Social Network

  • Servono principalmente per fidelizzare i clienti passivi, che senza sollecitazioni non effettuano prenotazioni.

Marketing della ristorazione ecco ABC social network  … dei ristoranti è sui social network

Marketing della ristorazione ecco ABC vendite  … dei ristoranti ha aumentato le vendite del  10% da quando gestisce i suoi canali social

Ci sono diversi social che i ristoranti possono usare, ma il più utilizzato per il marketing della ristorazione è Facebook.  

  Marketing della ristorazione ecco ABC facebook  … dei ristoranti ha una pagina Facebook, che permette di:

  • Pubblicare contenuti diversi (testi, immagini, video)
  • Realizzare concorsi
  • Parlare con i clienti con messaggi privati e commenti
  • Permettere le prenotazioni online attraverso il pulsante di prenotazione di TheFork  
  • Mostrare promozioni speciali e includere le recensioni dei portali a ciò dedicati 

Un esempio è la pagina Facebook del ristaurante italiano Alajmo, in cui lo chef Massimiliano Alajmo pubblica contenuti emozionali per creare una connessione con i suoi clienti: Marketing della ristorazione ecco ABC Alajmo

#3- Portali specializzati

La presenza su queste piattaforme è importante perché permette di arrivare a nuovi clienti che non conoscono il tuo ristorante e a clienti passivi che non lo cercano direttamente. In entrambi i casi è importante avere una pagina curata con belle fotografie e informazioni chiare sulla tua offerta gastronomica. E’ anche utile rispondere alle recensioni degli utenti che siano positive o negative. Quindi in breve per iniziare questi sono i 3 pilastri di una buona presenza online per i ristoranti

  • Sito web 
  • Pagina Facebook 
  • Pagina in portali specializzati come TripAdvisor 

Questi elementi ti permetteranno di attirare nuovi clienti. Lo stai già facendo?

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

Suggerimenti

I video in diretta nel marketing della ristorazione

Suggerimenti

La squadra perfetta nella gestione dei ristoranti

The-Fork-Marketing-e-ristorazione-6-trucchi-per-ottimizzare-il-menu

Suggerimenti

Marketing e ristorazione: 6 trucchi per ottimizzare il menú

Parliamone Condividi la tua esperienza e la tua opinione con noi, compilando questo modulo. Il tuo feedback ci interessa.

Fai come gli oltre 36 000 ristoranti già presenti su TheFork